mercoledì 15 marzo 2017

Hai conquistato ogni parte di me

Buongiorno amici di blog!
No, non dirò "da ora in poi sarò più presente" e cose simili. Gli impegni della vita, e mettiamoci pure la mia pigrizia, non mi faranno mai essere presente e puntuale in questo posticino online come una volta. Ma almeno tra queste pagine virtuali dovevo lasciare un segno, IL segno, dell'uscita del mio nuovo romanzo targato Newton Compton Editori.
Hai conquistato ogni parte di me è uscito ieri e si può trovare soltanto in versione ebook. Del cartaceo non ho notizie, al momento. Dovrebbe uscire ma non so quando e come. Quindi per adesso mi godo l'uscita digitale, cerco di pubblicizzarlo il più possibile e poi sarà quel che sarà.

Voglio spendere altre due parole sul romanzo, prima di riscomparire nell'oblio.
"Hai conquistato ogni parte di me", è il verso di una canzone. Nulla di strano, visto che la Newton ci ha abituati a titoli tratti da canzoni italiane. Ma in realtà questo è un verso tratto da una canzone di chiesa, da un canto "sacro", che ho sempre adorato e che conserva aneddoti non troppo felici, legati alla morte di uno dei miei più cari amici, lo stesso al quale il libro è dedicato.

Ogni volta, leggo questo titolo cantandolo. È diventata un'abitudine che non se ne andrà mai.
Vi presento allora questa mia nuova creatura, una favola d'amore che spero possa farvi trascorrere qualche ora spensierata.

A presto, amici di blog! O meglio... alla mia prossima resurrezione!




Nicoletta Catullo lavora come giornalista per un un noto settimanale italiano. Ha ambizioni letterarie e un libro nel cassetto che non ha mai avuto il coraggio di far leggere a nessuno. La sua vita cambia totalmente quando il suo direttore le commissiona un articolo molto particolare: intervistare il cast di una nuova fiction italiana sui Borgia.
Nicoletta ha modo non solo di conoscere personaggi già famosi ma anche Luke Grady, un giovane attore che si sta facendo ammirare nel panorama cinematografico italiano.
Al termine delle interviste per il suo articolo, la ragazza si ritrova però a firmare, senza saperlo, un documento che la legherà per i mesi a venire a Luke Grady: l'accordo "segreto" che siglerà la "costringerà" a vestire i panni della “finta fidanzata” dell'attore, fino al termine delle riprese della fiction...

Nessun commento:

Posta un commento