mercoledì 19 giugno 2013

"Sabbie mobili" di Rita Parisi

Buon pomeriggio amici di blog!
Vi lascio la segnalazione di un libro di prossima uscita per la Butterfly Edizioni.
Si tratta di "Sabbie Mobili"  di Rita Parisi.


Cover di Elisabetta Baldan

Titolo: Sabbie Mobili
Autore: Rita Parisi
Editore:
Butterfly Edizioni

Sinossi:
Il primo ricordo che Chiara conserva di suo padre è un canotto verde e azzurro, una giornata al mare, la paura e l’emozione dell’imparare a nuotare; sullo sfondo, come in una fotografia, il volto austero di sua madre. Molti anni dopo, Chiara è su un treno per Trieste, adesso che la scoperta della sua sterilità, la depressione e i tradimenti hanno distrutto il matrimonio con Marco e che tutta la sua vita si è accartocciata come un foglio vecchio. E lì, sul treno, Chiara lascia scorrere i ricordi come un film dietro il finestrino per poi ritrovare, tra di essi, l’atroce verità che le ha cambiato la vita.
Sabbie mobili è la fotografia di un’assenza, il ritratto in chiaroscuro di due madri mancate e di un amore segreto. La scrittura vellutata di Rita Parisi sa accarezzare con delicatezza temi scottanti come la sterilità e la depressione ed è, al tempo stesso, il fil rouge che lega i destini dei protagonisti nel loro fatale rincontrarsi e perdersi nel tempo.


Un altro libro che si aggiunge a quelli che devo ancora acquistare.
Non mi stancherò mai di collezionare storie!

Nessun commento:

Posta un commento