giovedì 7 marzo 2013

Triskell Edizioni: immagina, scrivi, sogna

Buon pomeriggio amici di blog!
Oggi voglio parlarvi di una casa editrice digitale che ho scoperto da poco ma che mi sembra abbia tutti i presupposti e le basi per diventare una casa editrice con i fiocchi.
Sto parlando della Triskell Edizioni  il cui motto "Immagina, Scrivi, Sogna" mi ha conquistata dalla prima volta che l'ho letto. Perché in fondo è quello che faccio io stessa da diversi anni oramai.


La casa editrice nasce come costola dell’Associazione culturale Triskell Events e da come si puoò leggere dal sito "il team della Triskell Edizioni è fermamente convinto che la lettura debba essere un piacere ed è per questo che si prefissa di raccogliere, valutare e pubblicare romanzi che possano essere definiti ‘godibili’ e ‘piacevoli’."
Non mi possono trovare più d'accordo.

Per voi ho intervistato la fondatrice della casa editrice: Barbara Cinelli che ha risposto molto gentilamente ad alcune mie domande così voi lettori del blog potete conoscere meglio questa nuova realtà editoriale.

Buongiorno Barbara e benvenuta nel blog “La mia strada fino a qui”. Vuoi presentarti al lettore e soprattutto spiegare cosa è la Triskell Edizioni?

Buongiorno a voi e grazie per avermi interpellato per questa intervista.
La Triskell Edizioni nasce come ‘costola’ dell’Associazione culturale Triskell Events e si presenta al pubblico come editore digitale.
Il team della Triskell Edizioni è fermamente convinto che la lettura debba essere un piacere ed è per questo che si prefissa di raccogliere, valutare e pubblicare romanzi che possano essere definiti ‘godibili’ e ‘piacevoli’. In questi anni in cui l’amore sembra un po’ passato di moda, per noi rappresenta invece il punto focale.

Quando è nata questa casa editrice digitale?

Nella mia mente è nata anni fa, concretamente è nata il mese scorso. Mi sono decisa dopo essermi fatta un’esperienza di un anno e mezzo come coordinatrice italiana di una casa editrice americana che pubblica romance (nella fattispecie M/M).

Quali generi di scritti accettate?

Romance di tutti i generi e ‘sessi’ (accettiamo felicemente romanzi GLBT).
L’essenziale per noi è che siano storie romantiche a lieto fine. Non importa attraverso quanti e quali vicissitudini si facciano passare i protagonisti, l’importante è che alla fine la storia lasci con un sorriso sulle labbra e una bella sensazione al cuore.

Quali sono i servizi che offrite? Una volta che un autore sceglie di pubblicare con voi, lo accompagnate nel suo percorso creativo? In che modo?


Offriamo servizio di correzione bozze, editing, grafica, distribuzione, ecc. In sostanza, ci occupiamo di tutto quel processo che inizia con la lettura del manoscritto e si conclude con la distribuzione/promozione del libro. Gli scrittori vengono accompagnati durante tutto il suddetto processo. Quando ci viene recapitato un manoscritto, dopo averlo letto e averne valutato l’adeguatezza, partiamo con il lavoro di editing (e ovviamente correzione bozze). L’autore viene interpellato per valutare con lui le variazioni e i suggerimenti del caso. Ci piace anche chiedere un’opinione sulle cover che prepariamo per i nostri manoscritti, quindi è nostra abitudine inviarla preventivamente allo scrittore.
Diciamo che ci piace prenderci cura dei nostri autori e farli sentire seguiti al meglio.

Perché l'idea di fondare una casa editrice solo digitale? Vi aprirete magari un giorno anche al cartaceo?

Al momento non stiamo valutando il passaggio al cartaceo, a meno che non ci dovessimo trovare in una situazione particolare (esempio: un boom di vendite di un nostro prodotto che potrebbe farci valutare la possibilità di ricorrere anche al volume stampato).
A nostro avviso l’e-book ha enormi potenzialità, sia per l’autore che per l’editore. La distribuzione capillare permette di arrivare a tutti, sotto diverse forme, nei formati più consoni all’uso di ciascuno di noi. In Italia siamo partiti con un po’ di ritardo, ma finalmente i tempi sono maturi per accettare la novità dell’editoria digitale.
Inoltre, abbattere i costi di stampa fa sì che altre realtà, piccole e magari specializzate in determinati argomenti, abbiano più possibilità di affermarsi e, di conseguenza, ritagliare uno spazio tutto loro a favore degli autori interessati al loro stesso target di pubblicazioni.

Il team della Triskell da quali altri elementi è composto?

Se parliamo di team ‘fisso’, si parla di tre persone, me compresa.
Ci sono altre figure però che ruotano attorno alla casa editrice e ci danno un valido aiuto, sia dandoci la disponibilità a creare booktrailers, sia aiutandoci nella divulgazione delle nostre news.
Tutte e tre (io, Laura e Francesca) ci occupiamo dei manoscritti, sia per dare una risposta più celere a chi ci interpella, sia perché ci piace confrontarci e discutere di cosa sia meglio per ogni storia.
Io e Laura poi, ci occupiamo anche della parte grafica (e Laura è anche la nostra addetta alla creazione dei file digitali).

In genere dopo quanto tempo date una risposta agli autori che vi inviano le proprie opere?

A tutti coloro che inviano un manoscritto viene risposto nel giro di poche ore per confermare la ricezione della mail (non con risposta automatica).
I tempi d’attesa variano in base alla lunghezza del manoscritto, ma il nostro limite massimo è di otto settimane.

Perché un autore dovrebbe scegliere proprio la vostra casa editrice? Ti va di fare un appello agli autori in cerca di una CE?

Primo, direi che mi rivolgo a tutti gli autori a cui piacere scrivere storie a lieto fine e si sentono le ali tarpate dal pregiudizio che un po’ aleggia sui romanzi ‘rosa’.
Credo che ci siano molti talenti nascosti dietro i monitor che devono solo essere portati allo scoperto e devono solo trovare il coraggio di farsi avanti. La Triskell Edizioni si rivolge a tutti gli esordienti e non che vogliono provare a credere in una casa editrice che, per prima, crede in loro.
E la nostra filosofia è quella di far sentire tutti parte della stessa famiglia.
Per quanto il nostro intervento sia professionale… Si lavora insieme, si crea insieme.
Questa è una cosa in cui crediamo fermamente.
(Ovvio, se ci sono dei ‘no’ da dire, si dicono, ma il modo in cui lo si fa conta molto, a mio avviso.)

Ti ringrazio Barbara per il tempo che ci hai concesso e non mancherò di seguire la vostra giovane e promettende casa editrice!

Grazie a voi per la disponibilità!


Io personalmente seguirò da vicino la crescita di questa casa editrice e perché no, manderò anche loro qualcosa.
Se non siete ancora soddisfatti e volete ricevere altre informazioni vi consiglio di scrivere direttamente alla mail della Triskell: edizioni@triskellevents.org

A presto amici di blog e buona giornata a tutti!


2 commenti:

  1. Grazie a voi per la gentilezza e la disponibilità!

    RispondiElimina
  2. Ciao complimenti per il tuo blog se ti fa piacere nel nostro blog abbiamo un premio per te ^-^

    http://lanudaessenzadeilibri.blogspot.it/2013/03/liebster-blog-award-il-nostro-primo.html

    RispondiElimina