giovedì 13 dicembre 2012

La strada fino a qui di....Vincenza Miele

Buongiorno amici di blog!
Oggi ho il piacere di ospitare una delle vincitrici del concorso "Impronte d'amore" Vincenza Miele .

Impronte d'amore vi ricordo che è l'antologia di racconti a tema che verrà pubblicato dalla Butterfly Edizioni nel gennaio/ febbraio 2013 e dove sono presente anche io con il racconto "Come il vento su Top Withens".

Ma andiamo a conoscere meglio Vincenza che si è rivelata anche un'amica inaspettata per me.


Vincenza è nata a Napoli. Vive con la madre e il fratello. Studia Archeologia e storia delle Arti presso la Federico II di Napoli. Ama leggere , scrivere e i manga giapponesi oltre a tutto ciò che riguarda il Giappone. Ha un sito di scanlation e un blog letterario.

Potete leggerla qui  EFP




Ciao Vincenza e benvenuta nel mio blog “La mia strada fino a qui”. Ci siamo conosciute perché entrambi vincitrici del concorso “Impronte d'amore” della Butterfly Edizioni, ma prima di parlare di ciò volevo chiederti: chi è Vincenza Miele e quali sono le sue passioni?

Vincenza Miele esiste e non esiste. Vedi il mio nome è Vincenza ma Miele non è il mio vero cognome. E’ quello di mia madre che ho adottato per ricominciare. Per lasciarmi alle spalle il mio passato e la vecchia me. Comunque credo di essere solo una ragazza come tante che ama scrivere, leggere, i manga e tutto ciò che è legato al Giappone.  

Quando hai iniziato a scrivere?

Ho iniziato a scrivere nel 2011.  

In genere cosa preferisci scrivere? Hai un genere letterario in cui ti rispecchi di più rispetto ad altri?

Mi piace scrivere storie fantasy, romance, storie M/M ma non disdegno nuove sfide quindi a volte capita che mi cimenti con altri generi come l’horror. Ma sono del parere che il fantasy e il romance siano i generi che mi possano rispecchiare di più.  

E per quanto riguarda le letture, sei onnivora o selettiva nei generi?

Per le letture sono onnivora. Leggo di tutto di più.

Impronte d'amore. Quale è il titolo del racconto che hai scritto in occasione di questo concorso, e di cosa parla nello specifico?

Il racconto che è stato selezionato si intitola “Un’americana a Tokyo” e narra di Sara Swan, una giovane donna americana, che viene spedita dal suo capo a Tokyo per occuparsi di alcuni affari della compagnia. Appena arrivata si perde e come se non bastasse assiste a qualcosa di insolito. Diventerà la testimone scomoda di un incontro tra yakuza ,la mafia giapponese.
Ma grazie a questo inconveniente conoscerà Tatsuya Parker, uno dei capi della mafia giapponese, che le cambierà la vita. Ma in che modo? Cosa succederà tra loro?!Lo scoprirete solo leggendo la storia.  

Cosa stai scrivendo adesso?

Sto scrivendo alcune storie fantasy e un altro racconto romance ma presto riprenderò “Un’americana a Tokyo” perché mi piacerebbe approfondire la storia che nella mia testa è molto più complessa di come l’ho narrata finora.  

So che possiamo trovarti anche su efp con le tue fan fiction. Vuoi parlarcene?

Su Efp potete trovare la mia storia M/M dal titolo “Per te ci sarò sempre” a cui tengo molto perché è stata le prima cosa che ho scritto e sono lieta di dire che è piaciuta. Non chiedermi come mai abbia scritto proprio una storia simile perché so solo che è nata da sé.

Come immagini il tuo percorso letterario? 
 
Bella domanda. Non ho idea di cosa mi riserverà il futuro in questo campo ma spero soltanto di poter continuare a scrivere e che un giorno le mie storie possano essere lette dal maggior numero di lettori possibili.  

Concludo con una domanda che faccio quasi sempre: c'è un libro della letteratura classica o contemporanea che avresti voluto scrivere?

Il Fu Mattia Pascal, un libro che non so quante volte ho letto.

Ti ringrazio Vincenza per avermi fatto compagnia oggi, e spero di intervistarti presto in occasione del tuo esordio letterario. Un abbraccio!

Grazie a te per avermi ospitata e speriamo bene per l’esordio *-* Un bacio a presto!

E io vorrei concludere questo spazio dedicato a Vincenza con il video che lei ha realizzato per il mio racconto "Come il vento su Top Withens".
Vincenza è stata così gentile da offrirsi volontaria e di creare un booktrailer per la mia storia. La ringrazio tantissimo anche qui.


Per tanto un saluto amici di blog e buona visione!!



2 commenti:

  1. Grazie per lo spazio che mi hai dedicato *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Vincenza per il tempo che ci hai dedicato e per il bellissimo video!! :)

      Elimina