mercoledì 21 marzo 2012

Il perchè di un nome...Elisabeth Gravestone




La necessità di adottare uno pseudonimo per la "La Stirpe di Agortos" nasce dal desiderio di dare una sterzata alla mia piccola "carriera" da scrittrice emergente. Il nome appartiene al personaggio protagonista di una delle mie Fan Fiction scritta ben due anni fa solo per puro divertimento.
E chi lo avrebbe mai detto che poi quello stesso nome (partorito il giorno della nascita del mio quarto nipote, ossia il 22 gennaio 2010) sarebbe diventato a tal punto parte di me da volerlo utilizzare per i miei libri!
Elisabeth Gravestone è inoltre il nome che ho adottato per un gioco di ruolo su Fb dove ho incontrato, proprio grazie al suo personaggio, Elisabetta Baldan che è sia l'autrice della copertina della Stirpe, sia la mia grafica "ufficiosa" e sia un'amica a me carissima.
Bizzarro il destino, talmente strano che mi ha portato alla decisione di "cambiare identità". Nei panni di Elisabeth (sia nella Fan Fiction che nei giochi di ruolo) ho imparato molte cose e ho conosciuto persone meravigliose.
Mi viene da pensare a lei come a qualcuno di tangibile che ero destinata a incontrare nella vita, e con la quale alla fine dovevo fondermi.
Ecco perché il mio libro porta la sua firma. Avrei scritto forse una storia dove Elisabeth Gravestone ne sarebbe stata l'indiscussa protagonista.
Ma alla fine lei è diventata molto di più, lei è diventata me.

2 commenti:

  1. Per me sempre sarai Betsy Gravestone <3 ti voglio bene!

    RispondiElimina
  2. Eh, tu mi hai conosciuta con quel nome XD Ti voglio bene anche io <3

    RispondiElimina